"Tao" - Biennale giovani Monza 2021

Logo+Sfondo_Tao.png

Il suono è pervasivo e penetrante, con esiti significativi nel campo dell’immaginazione. 

 

Perché di fronte a un brano sonoro può esserci un frammento di mondo, con la sua storia da raccontare.

L'installazione sonora Tao (2021) è costituita da casse disposte in una stanza per diffondere le tracce sonore tratte dal mondo. Per la precisione si tratta del “ritratto” acustico di una città, quella di Monza nel rapporto stabilito tra uomo e natura. Di qui il riferimento, nel titolo, alla filosofia orientale zen, a quel Tao inclusivo delle parti dell’universo, dello Yin e dello Yang. 

 

Ritratti eseguiti en plein air nel parco, nei pressi dell’autodromo o dello stadio o in città nei mesi della pandemia.

Una riflessione urbanistica con al centro la difficile relazione tra l’uomo e la natura, quest’ultima protagonista inaspettata nel corso dell’emergenza sanitaria.

Render_BiennaleMonza_DEF.jpeg

Render Illustrativo

Gianmaria Seveso, Tao (2021), Installazione Sonora, 15'

- Crediti - Menzioni

Concept, Realizzaizone, Sound Design: Gianmaria Seveso

Consulenza: Marius Berardinelli

 

Soundart Master, ARD&NT Institute

Biennale Giovani Monza

Sarta: La Merceria di Patrizia

3D Render: Alice Pozzoli

- Location

242381315_378215947341811_7413949226375387325_n.jpg

Biennale Monza 2021

Belvedere della Reggia

Dal 25 Settembre al 12 Dicembre 

Sabato e Domenica dalle 10.30 alle 18.30

Ingresso a pagamento* con Green Pass

Intero 10,00 € 

Ridotto 8,00 €

*include visita primo e secondo Piano Nobile e Belvedere

Per prenotazioni On-Line, Clicca Qui

- Press

- Link